Mondo Over&Senior

Festa dei nonni: Senior Italia al centro delle attività di supporto anche per l’edizione 2020

Senior Italia ha portato la Festa dei Nonni al centro dell’attenzione dei media con grandi campagne di comunicazione e attività che hanno coinvolto migliaia di centri anziani in tutto il territorio

Il 2 ottobre in Italia si celebra la Festa dei Nonni, una ricorrenza piuttosto recente in Italia, dove non esiste una vera e propria tradizione. Solo nel 2005 è stata istituita per legge, per celebrare l’importanza del ruolo svolto dai nonni all’interno delle famiglie e della società in generale. Negli Stati Uniti viene festeggiata dal 1978, la prima domenica di settembre; in Spagna e Portogallo cade il 26 luglio; in Francia a marzo; mentre in Polonia si festeggiano solo le nonne (il 21 gennaio). 

La data del 2 ottobre non è casuale: coincide infatti con il giorno in cui la Chiesa Cattolica celebra gli angeli custodi. E cos’altro sono i nonni nelle nostre famiglie se non custodi amorevoli e saggi dei nipoti, dei legami familiari, del grande tesoro che i nuclei familiari rappresentano per ciascuno di noi? Ed è per questo che la festa si riallaccia a una lunga tradizione, quella della celebrazione – degli angeli custodi, appunto – che ebbe origine a Valencia, in Spagna, addirittura nel 1411 e fu istituita per l’angelo protettore della città. Prima di allora era festeggiata con la festa di San Michele arcangelo, il 29 settembre. Papa Clemente X rese obbligatoria la festa per tutta la Chiesa latina nel 1670.

Oggi in Italia il compito di promuovere iniziative di valorizzazione del ruolo dei nonni, in occasione del 2 ottobre, spetta per legge a regioni, province e comuni che possono promuovere, nell’ambito della loro autonomia e delle rispettive competenze, iniziative di valorizzazione del ruolo dei nonni. 

Ruolo di primo piano in questi anni è stato assunto dal mondo dell’associazionismo, riunito nel network di Senior Italia, che ha portato la Festa dei Nonni al centro dell’attenzione dei media attraverso grandi campagne di comunicazione e attività che hanno coinvolto migliaia di centri anziani in tutto il territorio nazionale.

La storia della Festa dei Nonni

  • 28 settembre 2014 – con Papa Francesco in Piazza San Pietro

Senior Italia FederAnziani in Piazza San Pietro con il Santo Padre Papa Francesco. E’ un momento speciale: sono decine di migliaia gli anziani venuti da tutto il mondo per la “Benedizione della Lunga Vita”. Con una prospettiva nuova con cui guardare alla terza età, centrata sull’accoglienza e sull’amore e mai sullo scarto. Un messaggio che lascia il segno.

  • 21 settembre 2015 – Il Ministro della Salute al lancio della Festa dei Nonni 2015

Si svolge la conferenza stampa di lancio dell’edizione 2015 della Festa dei Nonni di Senior Italia. All’evento partecipa anche il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin.

  • 26 settembre 2015 – Il calciatore della Roma Alessandro Florenzi testimonial della Campagna 2015

Il mondo dello sport dalla parte dei nonni. Si svolge allo Stadio Olimpico di Roma una partita tutta dedicata a loro, al loro grande cuore: è la Partita dei Nonni. Partecipano vip, ex campioni del mondo del calcio, ma soprattutto c’è la gioia di stare insieme per un bello scopo. E il calciatore della AS Roma Alessandro Florenzi è il testimonial amatissimo dell’edizione 2015 della Festa dei Nonni.

  • 2 ottobre 2015 – I nonni di Senior ricevuti dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella incontra i nonni di Senior Italia al Quirinale. E’ un momento altissimo: la più alta carica dello stato riceve ufficialmente i nonni. E’ un riconoscimento del loro loro ruolo. Il Presidente Mattarella ascolta la loro voce. Un momento che esprime, nel modo più alto possibile, la profondità del senso che c’è dietro questa festa.

  • 15 ottobre 2016 – Papa Francesco incontra i nonni di Senior Italia in Sala Nervi

È il momento culminante della Festa dei Nonni 2016, ed è un’occasione speciale perché Papa Francesco incontra, a tu per tu, 7000 nonni di Senior Italia nella Sala Nervi. Un lungo momento in cui il Santo Padre, nonno tra i nonni, ascolta la loro voce e lancia, come solo lui sa fare, il suo messaggio di inclusione, di rifiuto della cultura dello scarto, d’amore fra le generazioni.

  • 2 ottobre 2017 – Con il Presidente del Senato e Lino Banfi, i nonni fra i banchi dei senatori

Nel giorno della loro festa i nonni entrano in Senato e sono accolti dal Presidente Piero Grasso nell’Aula di Palazzo Madama. Con loro c’è il nonno più amato d’Italia, Lino Banfi. L’Aula del nostro Stato che più di tutte rievoca la saggezza dell’età, si apre al massimo riconoscimento istituzionale del loro ruolo, della loro centralità nella famiglia e in tutto il sistema del nostro Paese.

  • 2 ottobre 2018 – Un girotondo di nonni in piazza a Roma con Lino Banfi

È un flash mob il modo scelto per comunicare il messaggio della Festa dei Nonni nell’edizione 2018. La cornice è Piazza del Popolo e il testimonial della campagna è l’attore Lino Banfi, ormai simbolo incontrastato di tutti i nonni italiani. E’ una festa, ma attenzione anche stavolta il messaggio è profondo: come se la caverebbe la nostra società se non ci fossero i nonni?

  • 2 ottobre 2018 – La scuola festeggia i nonni

Nell’edizione 2018 entra in gioco il mondo della scuola, come luogo fondamentale per consolidare il legame intergenerazionale. Prende corpo il progetto “Scuola Amica dei Nonni”, che vede il popolo dei nipoti coinvolto in prima linea con attività sul valore dello scambio e dell’unione che sussiste all’interno di questo “ponte delle generazioni”.

  • 2 ottobre 2019 – Alla Presidenza del Consiglio con la Ministra per la Famiglia

Ha una grande cornice istituzionale la celebrazione della Festa dei Nonni nell’edizione 2019. Si svolge alla Presidenza del Consiglio dei Ministri una Cerimonia la Ministra per le pari opportunità e la famiglia, Elena Bonetti, il Viceministro per la salute, Pierpaolo Sileri, e la Sindaca di Roma Capitale, Virginia Raggi.

  • 2 ottobre 2019 – Lino Banfi e i piccoli studenti delle scuole in Piazza di Spagna

Questa volta è Piazza di Spagna, a Roma, la cornice dell’evento in strada della campagna di Senior Italia. Di nuovo insieme il mondo delle istituzioni, il nonno simbolo in Italia Lino Banfi, sempre più portavoce dei suoi “colleghi”, e i nipoti coinvolti attraverso il mondo della scuola con il progetto“Scuola Amica dei Nonni”.

Altre Storie

Mondo Over&Senior
Tenere lontano il Covid: ecco un Vademecum fondamentale per i senior

Lavarsi le mani spesso e mettere la mascherina quando si incontrano figli e nipoti. Tutte le regole essenziali per tenere il virus fuori dalla porta di casa e lontano dalla nostra famiglia

Leggi di più
Mondo Over&Senior
Actimel a sostegno dei nonni e dei senior

Un’iniziativa benefica in occasione della Festa dei Nonni di Fondazione Senior Italia

Leggi di più
Mondo Over&Senior
La vita degli anziani al tempo della pandemia: ansia, insonnia, depressione. E il 55,7% ha problemi di accesso alle cure

Il rapporto degli over 65 con la pandemia fotografato da una ricerca di Senior Italia FederAnziani. Le più grandi paure? Contagiare o essere contagiati dai propri cari e morire da soli.

Leggi di più
Over © 2020 v. 0.0.1
Sede legale in Via Pergolesi 5, 20122 Milano MI