Mondo Over&Senior

Actimel a sostegno dei nonni e dei senior

Un’iniziativa benefica in occasione della Festa dei Nonni di Fondazione Senior Italia

L’arrivo del Covid è stato per la nostra società un evento di certo traumatico. Questa pandemia ci ha per molti versi colti impreparati e ci ha messo, tutti, di fronte a un enorme problema con un forte impatto non solo in termini di cambiamento delle condizioni di vita, ma anche sul piano economico e, su quello, più drammatico della perdita in termini di vite umane.

Ognuno, in questo contesto, è stato chiamato a mettere in campo le proprie energie e la propria resilienza, ma, per quanto la solitudine fisica, a cui molti sono stati costretti, e il distanziamento abbiamo pesato gravemente sulla tenuta psico-fisica della società, sono stati molti, in questa crisi, i segnali giunti dalle varie componenti della nostra società che hanno rappresentato un contributo a mantenerla unita, dal mondo della sanità, con l’impegno eccezionale di medici e personale sanitario, a quello del volontariato, passando per i semplici gesti di solidarietà a livello individuale, fino al mondo delle aziende e di tutte quelle realtà che hanno messo in atto progetti mirati per dare un sostegno soprattutto ai più fragili.

Da più parti è arrivato in questi mesi il messaggio chiaro a non lasciare soli i più vulnerabili. È il caso di Actimel, che con l’occasione della Festa dei Nonni organizzata da Fondazione Senior Italia, ha realizzato un’iniziativa benefica in favore degli anziani.

L’edizione di quest’anno della Festa dei Nonni (2 ottobre) ha avuto infatti un valore speciale dato il contesto in cui si è svolta, dedicando il proprio impegno soprattutto ai nonni in quanto soggetto centrale di questa pandemia, organizzando grazie al contributo di partner come Actimel attività volte a diffondere il messaggio della Festa presso l’opinione pubblica, ma anche a dare sostegno concreto ai soggetti più fragili

Attraverso la rete di Senior Italia FederAnziani, è stato possibile distribuire gratuitamente in 15 hub, cioè punti di distribuzione, 30.000 bottigliette di prodotto Actimel, omaggi della Danone che l’azienda ha voluto devolvere, in occasione della Festa dei Nonni, ai senior e ai nonni italiani. Un gesto di vicinanza, un aiuto concreto e un messaggio a tutela della salute dei nostri nonni.  Actimel è un latte fermentato che contiene in ogni bottiglietta, oltre ai normali fermenti dello yogurt, 20 miliardi di Probiotico L. Casei Danone.

Si tratta di fermenti che aiutano le difese e il buon funzionamento del sistema immunitario, mai utili come in questo periodo. Quindi non una semplice donazione, ma anche un’iniziativa per veicolare un messaggio a tutela dei più fragili, un esempio di quel grande movimento delle tante componenti della società che in questo momento difficile hanno voluto contribuire a tenere unito il tessuto della nostra comunità.

Altre Storie

Mondo Over&Senior
Le tecnologie dalla nostra parte

La pandemia da Covid-19 ha profondamente modificato la vita e la quotidianità di tutto il mondo, in particolare negli ospedali e nelle RSA.

Leggi di più
Mondo Over&Senior
Tempo di Muoversi: Attività fisica generale o esercizio strutturato?

L'attività fisica deve rivestire un ruolo centrale e fondamentale nella routine settimanale dei senior. Ma quale tipologia di attività da fare o in quali quantità?

Leggi di più
Vivere Over
Case a misura di anziani arriva il “senior housing”

Un palazzo, una cinquantina di appartamenti, aree comuni come la cucina o la sala ristorante dove socializzare, l'assistenza sanitaria sempre garantita, ma anche l'indipendenza del proprio alloggio e la possibilità di frequentare il quartiere, con i servizi a disposizione.

Leggi di più
Over © 2020 v. 0.0.1
Sede legale in Via Pergolesi 5, 20122 Milano MI